Tabella comparativa migliori prodotti

1
2
3
4
5
Prodotto
Braun Silk-Épil 9 9-561 Wet&Dry Epilatore Elett...
Braun Silk-Épil 9 9-561 Wet&Dry Epilatore senza...
Braun Silk-épil 1 1370 Epilatore a Rete con 1 A...
Braun Silk-épil 5 Power 5-329 Epilatore con 3 A...
Rowenta EP1030 Fashion Epilatore Donna Elettric...
Immagine
Braun Silk-Épil 9 9-561 Wet&Dry Epilatore Elettrico senza Fili con 6 Accessori Extra
Braun Silk-Épil 9 9-561 Wet&Dry Epilatore senza Fili con 6 Accessori Extra, tra cui 1 Testina Rasoio e 1 Cappuccio Regolatore
Braun Silk-épil 1 1370 Epilatore a Rete con 1 Accessorio
Braun Silk-épil 5 Power 5-329 Epilatore con 3 Accessori
Rowenta EP1030 Fashion Epilatore Donna Elettrico, Compatto e Efficace con 24 Pinzette, Rosa/Bianco
Voto Finale
9.2/10
9/10
8.8/10
8.6/10
8.2/10
Immagine
Braun Silk-Épil 9 9-561 Wet&Dry Epilatore Elettrico senza Fili con 6 Accessori Extra
Prodotto
Braun Silk-Épil 9 9-561 Wet&Dry Epilatore Elettrico senza Fili con 6 Accessori Extra
Voto Finale
9.2/10
Opinioni utenti
Prezzo consigliato
Immagine
Braun Silk-Épil 9 9-561 Wet&Dry Epilatore senza Fili con 6 Accessori Extra, tra cui 1 Testina Rasoio e 1 Cappuccio Regolatore
Prodotto
Braun Silk-Épil 9 9-561 Wet&Dry Epilatore senza Fili con 6 Accessori Extra, tra cui 1 Testina Ras...
Voto Finale
9/10
Opinioni utenti
Prezzo consigliato
Immagine
Braun Silk-épil 1 1370 Epilatore a Rete con 1 Accessorio
Prodotto
Braun Silk-épil 1 1370 Epilatore a Rete con 1 Accessorio
Voto Finale
8.8/10
Opinioni utenti
Prezzo consigliato
Immagine
Braun Silk-épil 5 Power 5-329 Epilatore con 3 Accessori
Prodotto
Braun Silk-épil 5 Power 5-329 Epilatore con 3 Accessori
Voto Finale
8.6/10
Opinioni utenti
Prezzo consigliato
Immagine
Rowenta EP1030 Fashion Epilatore Donna Elettrico, Compatto e Efficace con 24 Pinzette, Rosa/Bianco
Prodotto
Rowenta EP1030 Fashion Epilatore Donna Elettrico, Compatto e Efficace con 24 Pinzette, Rosa/Bianco
Voto Finale
8.2/10
Opinioni utenti
Prezzo consigliato

Migliori Modelli

I migliori modelli che abbiamo recensito per voi

Offerte del giorno

Sconti imperdibili e  offerte sui migliori prodotti che ogni giorno selezioniamo su Amazon

Ricerca Avanzata

Ricerca i prodotti per modello, marca, giudizio complessivo

Migliori epilatori del 2019: recensioni, prezzi, opinioni classifiche, scegli l’epilatore migliore per te

I peli superflui che crescono sui nostri corpi sono un problema che potremmo definire quasi “quotidiano“, per il fatto che se non si sceglie un metodo di rimozione efficace la ricrescita diventa davvero molto veloce e fastidiosa. Ma optando per la tecnica dell’epilazione, ovvero della rimozione dei peli a partire dalla radice,  si potranno avere risultati molto più duraturi. Per aiutarci in questa impresa esistono i comodissimi epilatori elettrici, che rappresentano la soluzione ottimale per chi voglia ricorrere ad un metodo di epilazione pratico, veloce e soprattutto “fai da te”! Gli epilatori sono dispositivi indispensabili per la lotta ai peli superflui, in quanto a differenza dei metodi di depilazione classici come il rasoio o la crema depilatoria, che rimuovono i peli solo superficialmente, questi strappano il pelo direttamente dal bulbo pilifero,  rallentando quindi la ricrescita e donandoci una pelle liscia più a lungo.

Tipologie di epilatori

In commercio c’è una vasta gamma di prodotti tra cui poter scegliere, ognuno con caratteristiche diverse a seconda delle nostre esigenze. Negli ultimi anni soprattutto, la tecnologia degli epilatori elettrici è diventata sempre più avanzata e il numero di modelli a nostra disposizione è cresciuto notevolmente: oltre ai classici modelli tascabili, c’è stato il boom dei modelli “Wet & Dry“, di quelli con testina per zone sensibili, con rulli massaggianti o aventi innovativi sistemi refrigeranti o ad aria. Infine esistono anche gli epilatori a luce pulsata, adatti a chi voglia avere risultati quasi “definitivi” e gli ultimissimi epilatori hair remover, pensati per chi vuole praticare una seduta di epilazione veloce e indolore.

TIPOLOGIE DI EPILATORIFUNZIONI
Epilatori tascabiliForma a topolino, piccole dimensioni, rullo di pinzette in metallo o in ceramica
Epilatori con testina per zone sensibiliLa testina di questi epilatori è di dimensioni più piccole per permettere l’estirpazione in zone più delicate come viso ed inguine
Epilatori con rullo massaggianteIl massaggio effettuato dai rulli riduce la sensibilità della zona da trattare
Epilatori con sistema refrigeranteQuesta tipologia di epilatori permette di anestetizzare, attraverso il freddo, la zona da epilare
Epilatori con sistema ad aria freddaL’aria fresca emessa consente di alleviare la sensazione di dolore
Epilatori Wet&DryConsentono l’epilazione sotto la doccia e facilitano l’estirpazione del pelo grazie alla dilatazione dei pori
Epilatori a luce pulsataLa tecnologia a luce pulsata va ad agire sul bulbo pilifero, bruciando il pelo dalla radice
Epilatori Hair RemoverTecnica veloce e indolore, taglio del pelo, ricrescita più veloce ma precisa

Gli epilatori tascabili

Gli epilatori tascabili sono dispositivi di piccole dimensioni e di facile utilizzo che ci permettono di rimuovere i peli indesiderati su diverse parti del corpo. Questo modello di epilatori è tra i più tradizionali: solitamente presenta la classica forma a “topolino”, simile a quella dei mouse dei nostri computer per capirci: i modelli di base funzionano per mezzo di un rullo ricoperto di pinzette, metalliche o di ceramica, che nel momento di contatto con la pelle rimuovono il pelo a partire dalla radice, senza spezzarlo o tagliarlo.

La differenza tra pinzette in metallo e in ceramica sta principalmente nel fatto che le prime negli anni potrebbero arrugginirsi (anche se questa è un’ipotesi davvero molto remota), mentre le seconde si rivelano più igieniche ed adatte a soggetti affetti da allergie, come per esempio quella al nichel.

Come già ricordato all’inizio di questa guida, attraverso gli epilatori i peli vengono tirati fuori dal bulbo pilifero, pertanto la ricrescita sarà notevolmente rallentata rispetto alla depilazione fatta con rasoi o creme depilatorie. I diversi modelli esistenti di solito sono dotati di un interruttore per regolare la velocità di rimozione dei peli, così da essere adattabili alla sensibilità di  ognuno di noi. L’aggettivo “tascabile” ci fa capire quanto questi epilatori siano pratici e maneggevoli, ma soprattutto vuole indicarci la possibilità di portarli sempre con noi, a casa, in viaggio, insomma ovunque vi sia necessità di un’epilazione all’ultimo minuto.

Il principale motivo per cui dovremmo acquistare un epilatore tascabile è che oltre alle dimensioni ridotte, oggi tantissimi modelli funzionano perfettamente a pile e consentono quindi l’epilazione stando comodamente seduti sul proprio letto o divano. Acquistando un epilatore tascabile potremmo finalmente abbandonare tutti quei dispositivi ingombranti e poco pratici che fino a poco tempo fa rendevano scomoda la nostra epilazione: i modelli a “pistola” o dotati di “base” infatti non riescono a rispondere alle esigenze di velocità e comodità che solo dispositivi di piccole dimensioni possono garantirci.

Gli epilatori per zone sensibili

Gli epilatori elettrici possono variare anche nelle dimensioni e per il numero di accessori di cui sono dotati, così da permettere il loro utilizzo anche sulle zone più delicate del corpo, come viso, ascelle ed inguine. Infatti molti modelli di epilatori sono dotati di testine di ricambio, che variano nelle dimensioni a seconda della zona del corpo su cui vogliano essere utilizzate. Questo perché per le parti del corpo particolarmente sensibili, come viso, ascelle o zona bikini, una testina di piccole dimensioni è evidentemente più adatta rispetto ad un rullo di dimensioni troppo grandi, che potrebbe rivelarsi più fastidioso e difficile da usare. Ma se la nostra sensibilità è molto elevata anche su zone del corpo più estese, come le gambe, esistono modelli di epilatori dotati di rulli massaggianti o di innovativi sistemi refrigeranti o ad aria fredda.

I rulli massaggianti infatti stimolano la pelle per una epilazione super delicata, alleviando il fastidio dell’estrazione del pelo dalla radice. I sistemi refrigeranti o ad aria fredda riescono invece ad “anestetizzare” il dolore, riducendo la sensazione di fastidio durante l’epilazione per mezzo dell’effetto refrigerante del ghiaccio o dell’aria fredda.

Gli epilatori Wet&Dry

Tra i tanti modelli di epilatori a nostra disposizione per rimuovere la peluria in maniera efficace, risparmiando tempo prezioso, esistono gli epilatori Wet&Dry, ovvero i silk epil adatti all’acqua: questi innovativi epilatori rappresentano la soluzione davvero ideale per tutti coloro che vogliano epilarsi in modo pratico, veloce e comodo!

Gli epilatori wet & dry ci consentono infatti un’epilazione super veloce direttamente sotto la doccia, non necessitando di alimentazione a corrente.

Il poter utilizzare un epilatore wet&dry mentre facciamo la doccia rappresenta dunque un grande vantaggio, non solo perché la maggior parte di questi modelli è dotata di una testina lavabile, così da non dover perdere tempo nella pulizia dell’apparecchio, ma soprattutto se consideriamo il fattore del fastidio avvertito a causa dello strappo dei peli.  Infatti dobbiamo ricordare che quando la pelle entra in contatto con l’acqua calda si manifesta un’apertura dei pori che renderà la fuoriuscita del pelo più facile. Per non parlare del fatto che epilarsi sotto la doccia consentirà di mantenere l’ambiente più pulito e non avremo più l’incombenza della peluria che va a finire in ogni angolo della stanza. Infine l’alimentazione dei dispositivi wet & dry può essere o a pile o per mezzo di una batteria ricaricabile, quindi non ci sarà nessun filo attaccato alla corrente ad ostacolarci nella nostra seduta di epilazione. Nel caso in cui la nostra pelle sia particolarmente sensibile o in caso di allergia al nichel si consiglia di scegliere un epilatore con pinzette in ceramica, che oltretutto risultano più durature nel tempo dal momento che non vi è il rischio che si arrugginiscano.

Gli epilatori elettrici solitamente presentano una struttura in plastica, fatta eccezione per le pinzette che costituiscono il rullo che, come più volte ribadito, possono essere sia in metallo che in ceramica. La cosa più importante di cui bisogna accertarsi prima di procedere all’acquisto è che i materiali siano di prima qualità, così da poter durare di più, anche laddove il loro utilizzo sia molto frequente.

Gli epilatori wet&dry sono indiscutibilmente uno dei modelli che sta riscuotendo più successo, questo perchè fino a pochi anni fa nessuno avrebbe mai pensato di poter avvicinare un dispositivo elettrico ad una fonte d’acqua senza incorrere nel rischio di una scossa elettrica potenzialmente letale. Attraverso l’evoluzione della tecnologia invece sono stati creati materiali impermeabili che ci hanno permesso di epilarci in tutta tranquillità sotto la doccia.

Si consiglia sempre di leggere il foglio di istruzioni presente nella confezione dell’ epilatore wet&dry per accertarsi che il modello in nostro possesso possa essere totalmente immerso in acqua o se possa solo essere colpito dai getti d’acqua della doccia.

Dando uno sguardo alle recensioni lasciate dai consumatori sul web, si può facilmente notare quanto gli epilatori wet&dry siano in cima alle classifiche di preferenza. Tra i tanti motivi per cui vengono scelti c’è la loro caratteristica di un formato tascabile, quindi di facile impugnatura e maneggevolezza. Inoltre, i numerosi impegni quotidiani che ognuno di noi deve portare a termine,ci lasciano sempre meno tempo da poter dedicare alla cura del corpo, quindi il vantaggio di potersi epilare sotto la doccia, utilizzando un dispositivo a “prova d’acqua” rappresenta senza dubbio un incentivo al loro acquisto. Il fatto che gli epilatori wet&dry siano i più acquistati dai consumatori, ci da conferma del fatto che la comodità di poter praticare un’epilazione veloce e pratica direttamente dalla nostra doccia è un fattore fondamentale, unitamente alla possibilità di poter portare questo modello senza fili sempre con noi. Inoltre gli epilatori wet&dry oltre a favorire un’epilazione meno dolorosa per via della dilatazione dei pori, consentono un’azione anche molto più rapida e comoda rispetto a quella offerta dai tradizionali epilatori elettrici.

CARATTERISTICHE DEGLI EPILATORI WET
AND DRY
Impermeabili
Testina lavabile
Riduzione sensazione di fastidio
Ambiente più pulito
Alimentazione a pile o con batteria ricaricabile
Maneggevoli, ergonomici, tascabili

Gli epilatori a luce pulsata

Tra i tantissimi modelli di epilatori comparsi sul mercato, gli epilatori  dotati di tecnologia flash & go stanno riscuotendo sempre più consensi. Ma cosa intendiamo per epilatori flash & go? Si tratta di dispositivi che utilizzano la luce pulsata, in inglese intense pulsed light o IPL, per rimuovere i peli superflui senza il classico meccanismo di strappo della peluria.

Gli epilatori flash & go sfruttano l’energia luminosa per effettuare trattamenti di epilazione in diverse zone del nostro corpo, dalle più estese a quelle più piccole. Attraverso un principio fisico chiamato fototermolisi selettiva, viene emesso un fascio di luce sulla zona da epilare, che viene poi assorbita dalla pelle e trasformata in calore. Si tratta di un raggio luminoso ad ampio spettro, con lunghezze d’onda che variano da 590 a 1.200 nanometri, che penetra nella cute, colpisce la melanina e raggiunge esclusivamente la zone di interesse. L’energia che viene assorbita dalla cute e che si trasforma in calore può raggiungere diverse profondità, perché tramite il surriscaldamento dei peli riesce ad indebolire il bulbo pilifero, cioè la struttura che permette la ricrescita.

Trattamenti effettuati con regolarità e frequenza, specialmente nei periodi iniziali, determineranno una crescita sempre più lenta dei peli, che appariranno più radi, più sottili e ovviamente meno visibili al nostro sguardo. La ricrescita pilifera sarà così sempre più lenta e partendo da un lasso di tempo di circa 4 settimane si arriverà a periodi di diversi mesi sul finire delle sedute. Scegliere di acquistare un epilatore a luce pulsata significherà provare molto meno fastidio, meno follicoliti, meno peli incarniti, ma soprattutto peli sempre più sottili e crescita più lenta. Inoltre la nostra pelle non sarà più irritata a causa di trattamenti aggressivi quali la ceretta e non presenterà più i piccoli tagli che una depilazione con il rasoio può comportare. Oltre a questo vantaggio evidente per il nostro corpo, vi sarà anche un notevole vantaggio economico, in quanto potremmo finalmente effettuare i trattamenti a casa nostra senza doverci per forza recare in un centro estetico o dermatologico.

Fino a poco tempo fa l’epilazione a luce pulsata poteva essere effettuata esclusivamente nei centri estetici o dermatologici. Ad oggi invece, vista la velocità evolutiva della tecnologia, è possibile utilizzare la luce pulsata anche comodamente da casa propria mediante i dispositivi flash & go.

Per poter scegliere un epilatore a luce pulsata utile e funzionale, possiamo orientarci in base a diversi fattori, prima di tutto le dimensioni della lampada; infatti più queste saranno estese, più ampia sarà la zona su cui agire, determinando quindi una seduta molto più veloce. Ovviamente nella scelta di un dispositivo ipl dovremmo considerare anche la potenza della lampada, ossia l’intensità con cui la luce emessa andrà ad agire sul bulbo pilifero, determinando l’indebolimento e la conseguente caduta della peluria. Naturalmente la potenza dovrà poter essere regolabile per non incorrere in ustioni o irritazioni della pelle. Anche il numero di impulsi è un elemento che dovrà essere considerato, in quanto in commercio esistono sia dispositivi dotati di lampade con numero fisso di impulsi e dispositivi con numero variabile di impulsi. In parole più semplici le lampade con impulsi fissi non sono sostituibili e tendono a durare di più, mentre le lampade con impulsi variabili devono essere sostituite dopo un certo numero di trattamenti (occorrerà dunque acquistare delle lampade di ricambio). Infine gli altri due fattori da tenere in considerazioni sono la struttura degli epilatori a luce pulsata e il tipo di alimentazione. A seconda delle nostre esigenze potremmo infatti scegliere tra la classica forma a “mouse“, a “pistola” o dotata di “base”.

I modelli a forma di mouse hanno il vantaggio di essere piccoli, leggeri, ergonomici, ma allo stesso tempo la loro lampada per forza di cose risulterà di dimensioni ridotte, determinando quindi una minor estensione della zona su cui poter trattare.

I modelli a pistola, simili ad un phon, risultano sicuramente molto maneggevoli, anche se più ingombranti rispetto ai modelli a forma di mouse. Anche in questo caso la lampada non sarà di grandi dimensioni, ma questa caratteristica potrebbe rivelarsi utile per l’epilazione della zona bikini.

I modelli dotati di base risultano più grandi e resistenti, simili ai modelli professionali, pertanto garantiscono trattamenti su zone più ampie e quindi più veloci. Per quanto riguarda il tipo di alimentazione, potremo scegliere a seconda delle nostre esigenze, se optare per un epilatore con alimentazione a filo elettrico o con alimentazione a pile.

CARATTERISTICHEVOCI RELATIVE
DIMENSIONI LAMPADATrattamento più veloce su zone più ampie
POTENZA LAMPADATrattamento più efficace e più veloce
NUMERO DI IMPULSILampade sostituibili o non sostitubili
STRUTTURAmouse
pistola
base
ALIMENTAZIONEcorrente, pile, batteria ricaricabile

Va precisato che nonostante si tratti di dispositivi assolutamente sicuri, vi sono alcuni fototipi per cui viene sconsigliato l’utilizzo. Infatti a seconda del tipo di carnagione su cui si va ad agire, vi sarà un assorbimento dell’impulso luminoso diverso. Ovviamente ogni casa produttrice provvede a distribuire degli esaustivi fogli di istruzioni nelle confezioni dei prodotti, così da assicurarci un’epilazione in totale sicurezza. Pertanto sarà possibile regolare il livello energetico in base al calore della propria pelle.

Gli epilatori a luce pulsata funzionano meglio sulle carnagioni chiare con peli scuri (in genere dal fototipo I al fototipo IV), mentre è fortemente sconsigliato l’utilizzo su carnagioni molto scure (fototipo V-VI), perché in questo caso non vi sarebbe il contrasto necessario tra peluria e colore della pelle.

Oltre ad una preventiva valutazione del nostro tipo di carnagione, è vivamente consigliato di non utilizzare i dispositivi a luce pulsata su tatuaggiferite della pelle non perfettamente guarite, cicatrici, lentiggini, vene varicose, psoriasi, ustioni, nevi o voglie. Anche alcuni farmaci possono entrare in contrasto con l’uso di questi dispositivi, quindi è consigliabile contattare sempre il proprio medico prima di effettuare i trattamenti con dispositivi flash & go, soprattutto quando si avessero problemi cardiaci o diabetici. Infine vi sono dei piccoli accorgimenti da seguire prima e dopo ogni trattamento con il nostro epilatore a luce pulsata:

Prima di ogni seduta la pelle deve essere pulita, asciugata ed eventuali nei devono essere coperti. Dopo il trattamento deve essere applicata sulla pelle una crema emolliente e lenitiva che aiuti a combattere il normale arrossamento e devono essere tassativamente evitate le esfoliazioni attraverso scrub per le 24 ore successive. Inoltre eventuali peli residui presenti sulla zona trattata non vanno rimossi fino alla seduta successiva. Importante è poi ricordarsi di non esporsi al sole né prima né dopo il trattamento, dal momento che la sensibilità della nostra pelle sarà notevolmente maggiore. Per questo motivo si consiglia di effettuare le sedute in quei periodi dell’anno in cui i raggi solari sono meno forti e la pelle non abbronzata, come la primavera.

In conclusione quindi possiamo dire che gli epilatori a luce pulsata non strappano i peli e lasciano intatta la pelle. L’unico fastidio che si può avvertire è solo un minimo arrossamento della pelle dopo la seduta, ma questo tende a sparire in tempi assolutamente brevi, nel giro di una mezz’ora per essere più chiari. Il principale vantaggio degli epilatori a luce pulsata è che garantiscono un rallentamento nella ricrescita che potremmo definire quasi definitivo, dal momento che se i trattamenti vengono effettuati con una certa frequenza, soprattutto all’inizio, basteranno solo un paio di sedute l’anno di mantenimento.

[/su_note]

Gli epilatori Hair Remover

Un caso a parte rispetto ai modelli citati sino ad ora è rappresentato dagli innovativi epilatori hair remover, che rappresentano una valida soluzione per chi voglia ricorrere ad un metodo di epilazione pratico, veloce e soprattutto indolore! Prima di tutto va precisato che non  si tratta di dispositivi che strappano i peli come i modelli di cui abbiamo parlato fino ad ora, ma sarebbe più corretto di parlare di “depilatore hair remover”, dal momento che si tratta di uno strumento che taglia via il pelo, ma con la novità di nessun rischio di tagli o arrossamenti.

Gli epilatori hair remover rappresentano una grande innovazione nel mondo della depilazione, in quanto riescono a garantire risultati soddisfacenti, al pari di quelli ottenuti con la ceretta o con i tradizionali epilatori elettrici, ma con il vantaggio di non dover più avvertire sensazioni di dolore o di arrossamento della cute.

L’ hair remover è un dispositivo molto versatile, adattabile a tutte le diverse tipologie di pelle, anche alle più delicate ed inoltre è così facile da usare che anche gli utenti più inesperti potranno ottenere risultati molto soddisfacenti: esso può essere utilizzato su tutte le parti del corpo, dalle più estese quali gambe e braccia, alla più piccole e sensibili, quali viso, ascelle e zona bikini. Dunque può essere considerato lo strumento ideale per l’epilazione dei punti più nascosti e difficili da raggiungere.

L’epilatore hair remover funziona tramite un meccanismo di micro oscillazioni che permette di rimuovere i peli in maniera agevole, senza il rischio di tagli o arrossamenti della pelle. In dotazione vi sono due diverse tipologie di testine, una avente una micro lama per i peli più corti e un’altra con una lama di dimensioni standard per depilare i peli più lunghi. Ma la caratteristica più innovativa dell’epilatore hai remover è senz’altro la tecnologia “Sensa Light“, grazie alla quale il dispositivo inizia a funzionare solo nel momento in cui entra in contatto con la pelle e si spegne automaticamente dopo circa 6 secondi di inutilizzo.  Capiremo che il dispositivo è pronto per l’utilizzo tramite una luce led che si accenderà  ed inizierà a lampeggiare. La luce emessa dagli epilatori Hair Remover inoltre permette di raggiungere anche la peluria delle zone più nascoste del nostro corpo, così che non rischieremo più di lasciare dei peli superflui che renderebbero la nostra depilazione non omogenea.

Ma quali sono gli effettivi vantaggi degli epilatori hair remover? Senza dubbio uno dei primi e principali vantaggi è rappresentato dalle sue dimensioni ridotte: si tratta infatti di un dispositivo molto piccolo ed ergonomico, quindi facilmente utilizzabile non solo a casa, ma anche in viaggio. Esso infatti funziona tramite una batteria ricaricabile, cosicché si potranno abbandonare gli scomodi fili che permetterebbero solo una seduta di depilazione tramite alimentazione a corrente. Altro aspetto da considerare è il fattore tempo: la durata media di ogni seduta depilatoria è di pochi minuti, tanto che sarà possibile depilarsi anche la mattina prima di recarsi al lavoro o la sera prima di andare a dormire. Infine l’ultimo aspetto da ricordare è il fattore dolore: come già accennato in precedenza infatti, gli epilatori hair remover garantiscono una depilazione sicura e indolore, senza rischio di tagli o arrossamenti della pelle.  Inoltre va precisato che questo dispositivo è utilizzabile sia dalle donne che dagli uomini, risultando quindi super efficace anche con i peli più spessi e duri.

EPILATORI HAIR REMOVERVANTAGGI
Dimensioni ridotteSi può portare sempre con sé, nella borsa e in viaggio
Batteria ricaricabileNessun ingombro del filo di alimentazione e maggiore comodità delle sedute
TempoLa durata media della seduta è di pochi minuti
DoloreTecnica indolore e sicura, nessun rischio di tagli o abrasioni

Come già detto utilizzare un epilatore hair remover è molto semplice, tuttavia bisogna avere dei piccoli accorgimenti per sfruttare a pieno tutte le funzioni di questo dispositivo senza incorrere nel rischio di romperlo o di farci male. Innanzitutto non si deve assolutamente mettere il dispositivo in contatto con l’acqua, quindi non utilizzarlo sotto la doccia, perché si rischierebbe di ricevere delle scariche di corrente elettrica. Nel caso in cui volessimo praticare l’epilazione sotto la doccia, si consiglia di assicurarsi di aver scelto un epilatore wet&dry. Dopo questa premessa, possiamo passare ai passaggi basilari per una corretta depilazione con il nostro dispositivo hair remover:

Una volta acceso, iniziare ad utilizzare il dispositivo quando la luce led lampeggia, solo in quel momento metterlo a contatto con la pelle. Scegliere sempre di utilizzare la testina con le lame adatte alle diverse lunghezze dei peli. Assicurarsi che la pelle sia sempre idratata e ben asciutta prima di ogni utilizzo. Una volta spento il dispositivo, pulire gli eventuali peli residui rimasti nella testina, senza immergerlo in acqua. Come già ampiamente anticipato, si tratta di un dispositivo altamente sicuro e facile da usare, oltre che veramente efficace, bisogna però ricordarsi di non mettere in contatto il dispositivo con l’acqua, quindi non utilizzarlo sotto la doccia, perché si incorrerebbe nel rischio di scariche di corrente elettrica. Nel caso in cui volessimo praticare l’epilazione sotto la doccia, si consiglia di assicurarsi di aver scelto un epilatore wet&dry.

Dando uno sguardo nel vasto mondo di internet si possono leggere molte recensioni di consumatori soddisfatti dagli epilatori hair remover, sia per quanto riguarda fattori quali la velocità di ogni seduta, sia sotto il punto di vista dei risultati ottenibili. Infatti la maggior parte delle persone afferma che nonostante lo scetticismo iniziale, gli epilatori hair remover si sono rivelati una piacevole sorpresa, per velocità, praticità e assenza di dolore.

E’ un dato di fatto che dopo ogni seduta tutti hanno potuto constatare l’assenza di tagli o irritazioni, che invece sono controindicazioni frequenti per gli utilizzatori di cerette e rasoi.

Altra caratteristica degli epilatori hair remover che ha colpito molto i compratori è la luce posta sulla testina, la quale, illuminando la pelle, riesce a rendere visibili anche i peli più corti e nascosti. Inoltre il fatto che hair remover funzioni tramite batteria ricaricabile e che quindi non necessiti di alimentazione a corrente, è uno degli aspetti più apprezzati dagli utenti. Infine ultimo, ma non per importanza, è il fattore sicurezza: si tratta di un dispositivo dermatologicamente testato e  assemblato con materialì di qualità.

INDICE DI GRADIMENTO EPILATORI HAIR REMOVER
Velocità sedute
Risultati ottenuti
Praticità
Maneggevolezza
Assenza di dolore
Luce sulla testina
Batteria ricaricabile
Sicurezza
Materiali dermatologicamente testati

Gli epilatori adatti agli uomini

E’ un dato di fatto che ultimamente il numero degli uomini interessati al mondo della depilazione elettrica stia crescendo sempre di più; i motivi di questo avvicinamento ad un mondo che fino a qualche tempo fa era considerato prettamente femminile può ravvisarsi in una semplice curiosità, come pure da esigenze sportive o anche da una passione per il mondo della moda, che ci propone l’immagine di uomini sempre più curati.  Ecco quindi che abbiamo assistito alla crescita di questa pratica estetica nel mondo maschile.

E’ importante sottolineare che i tantissimi vantaggi della depilazione elettrica possono ovviamente essere apportati anche agli uomini, sia dal punto di vista economico che da quello pratico. Infatti, sostituendo la classica rasatura effettuata con la lametta, gli uomini risparmieranno il tempo speso per recarsi ad acquistare le ricariche del rasoio e soprattutto non rischieranno più di irritare o tagliarsi la pelle con le affilate lame dei rasoi tradizionali.

In commercio esistono tantissimi modelli di epilatori maschili, che ci teniamo a precisare, funzionano attraverso un meccanismo che taglia il pelo e non lo strappa via. Innanzitutto dobbiamo ricordare che i rasoi elettrici sono tutti dotati di funzioni diverse, che ci permettono di dividerli in due macrocategorie, ovvero il rasoio elettrico “bodygroom” o il rasoio elettrico “multigroom”. I bodygroom sono dei rasoi che permettono sia di radere che di accorciare la lunghezza dei peli, mentre i multigroom sono strumenti molto più versatili, che oltre alla rasatura e all’accorciamento dei peli permettono anche di tagliare i capelli e di eliminare la peluria di naso ed orecchie.

La principale differenza dei modeli bodygroom e multigroom è riscontrabile nella testina: i primi infatti solitamente presentano una testina e dei pettini chiamati “trimmer” utilizzabili appunto per accorciare i peli, mentre i secondi sono dotati di un numero più alto di testine e di accessori a seconda della zona su vadano usati.

DEPILATORI BODYGROOMDEPILATORI MULTIGROOM
Sono dotati di una testina con lame e di un pettine/trimmerSono dotati di numerose testine, trimmer e altri accessori
Sono utilizzabili per radere e per accorciare la peluriaSono utilizzabili per radere, per accorciare la peluria, per tagliare i capelli e i peli di naso e orecchie

Otre alle categorie di rasoi elettrici bodygroom e multigroom di cui abbiamo appena parlato, i modelli che oggi potremmo definire i più gettonati sono senz’altro quelli dotati di tecnologia wet&dry, ovvero quelli utilizzabili anche sotto la doccia. Questa preferenza appartiene sia al mondo femminile che a quello maschile e lascia intendere che il fatto che funzionino anche a contatto con l’acqua li rende senza dubbio molto redditizi, permettendo un risparmio notevole di tempo.

Lasciando scorrere il rasoio wet&dry sulle gambe bagnate, senza l’ingombro di fili elettrici, si potrà effettuare una depilazione pratica e veloce. Inoltre non bisogna temere di compromettere il dispositivo utilizzandolo sotto la doccia, in quanto tutti i componenti elettrici saranno perfettamente isolati dall’acqua e non vi sarà nessun rischio né per noi né per il dispositivo.

Ovviamente tutti i rasoi elettrici wet&dry possono essere utilizzati anche normalmente, fuori dall’acqua per intenderci, essendo questa una dotazione aggiuntiva alle funzioni di base. Questi modelli infatti solitamente sono dotati sia della tipica alimentazione a corrente, quindi tramite filo elettrico, sia della batteria ricaricabile che serve per l’uso in doccia. Bisogna però ricordarsi di consultare sempre il foglio di istruzioni in dotazione prima dell’utilizzo, in quanto i modelli wet&dry possono sì entrare in contatto con l’acqua, ma non tutti permettono una immersione totale, ad esempio nella vasca da bagno, quindi si consiglia di informarsi bene prima dell’utilizzo.

Dopo queste spiegazioni più tecniche, sarebbe utile che gli uomini che decidessero di acquistare un rasoio elettrico tenessero a mente questi semplici consigli per una corretta seduta di depilazione. Come già detto all’inizio di questo articolo, molti uomini scelgono di passare alla depilazione elettrica non solo per questioni estetiche, ma anche per necessità. Ad esempio le gambe degli sportivi devono essere sempre depilate per non incorrere in irritazioni dovute al sudore o al contatto con materiali sintetici ecc..

In genere si consiglia sempre di preparare la pelle alla depilazione, idratandola con creme, schiuma apposita o oli naturali: in questo modo il dispositivo potrà scorrere in maniera più agevole sulla pelle, eliminando anche i peli più spessi e duri. Se siamo in possesso di un rasoio wet&dry sarà ancora più semplice perché grazie all’acqua che scorre sulle gambe il rasoio lavorerà ancora meglio.  Inoltre si consiglia di effettuare movimenti che assecondino sempre la direzione di crescita del pelo, così da non incorrere in problemi di peli incarniti nelle sedute successive e solo ove sia necessario, si potrà effettuare anche una rasatura contropelo.

Infine la corretta pulizia e manutenzione del rasoio elettrico è un aspetto da non sottovalutare: prima di ogni seduta si dovrà quindi controllare la durata della batteria, per non correre il rischio di una depilazione incompleta, e la pulizia della testina dai peli residui o dalla pelle morta, così da non dover passare più e più volte sullo stesso punto.

Come scegliere l’epilatore più adatto a noi

Sarebbe difficile indicare un epilatore elettrico che sia il migliore in assoluto, dato che la pelle di ognuno di noi può rispondere diversamente ad ogni trattamento a cui è sottoposta. Sicuramente il fattore dolore può rappresentare un valido aspetto da tenere in considerazione per poter stilare una classifica di questi innovativi dispositivi. In questo caso dovremmo scegliere quindi un epilatore dotato di sistema refrigerante, ad aria fredda, con rulli massaggianti, a luce pulsata o un hair remover, così da diminuire la sensibilità della zona da epilare.

FATTORE DOLORE
Epilatore con sistema refrigerante/ghiaccio
Epilatore con sistema ad aria fredda
Epilatore con sistema di rulli massaggianti
Epilatore a luce pulsata o IPL
Epilatore Hai Remover

Nel caso in cui invece volessimo effettuare una epilazione più veloce e pratica dovremmo optare per un modello wet&dry da utilizzare sotto la doccia, di un modello con testina lavabile, così da non dover perdere tempo nella pulizia dell’apparecchio o di un modello tascabile senza fili. Infatti bisogna ricordare che molti epilatori non necessitano di un’alimentazione a corrente, ma sono perfettamente funzionanti con le pile, così da permetterci il loro utilizzo anche mentre siamo comodamente seduti sul divano a rilassarci.

FATTORE VELOCITA’/PRATICITA’
Epilatore wet&dry
Epilatore con testina lavabile
Epilatore tascabile senza fili

Se nella lista delle nostre priorità ci fosse invece la necessità di trattare le parti del corpo più sensibili, come ad esempio la cosiddetta zona bikini, allora dovremmo scegliere un epilatore dotato di pettini di varie lunghezze o con testina mobile, così da poter raggiungere anche le parti più piccole e difficoltose. In questo caso gli Hair Remover possono dimostrarsi un’ottima scelta, non solo perché non arrecano alcun dolore, ma soprattutto perchè la luce posta sull’estremità del dispositivo, oltre che le testine a disposizione, permettono di raggiungere i punti più nascosti e difficoltosi.

EPILATORI PER ZONA BIKINI
Epilatore con pettini di varie lunghezze
Epilatore con testina mobile
Epilatore Hair Remover

Ma anche il fattore allergie riveste un ruolo chiave nella nostra classifica: ormai è sempre più diffusa la famosa allergia al nichel, pertanto i produttori di epilatori elettrici hanno pensato di sostituire le classiche pinzette in metallo delle testine epilatrici, peraltro tendenti ad arrugginirsi con gli anni, con delle pinzette in ceramica, adatte a tutti i soggetti allergici e comunque più igieniche. Anche i dispositivi a luce pulsata sono consigliabili per questa categoria di soggetti allergici, in quanto, come ribadito in precedenza, con gli epilatori flash&go non vi sarà il rischio di irritazioni o allergie, ma solo un leggero arrossamento della pelle nei minuti immediatamente successivi al trattamento.

FATTORE ALLERGIE
Epilatori con pinzette in ceramica
Epilatori a luce pulsata o IPL

Infine entra in gioco il fattore durata: se proprio non vogliamo più saperne di ricorrere all’epilatore ad intervalli di 15-20 giorni, gli epilatori a luce pulsata fanno al caso nostro, permettendo una depilazione definitiva.

FATTORE DURATA
Epilatore a luce pulsata o IPL

Prezzi degli epilatori elettrici

Come abbiamo potuto vedere in questa guida, in commercio esistono innumerevoli modelli di epilatori elettrici, ognuno avente caratteristiche proprie e accessori funzionali alle nostre esigenze. Di conseguenza anche i prezzi sono molto variabili da modello a modello e a seconda delle specificità del prodotto. Ma la buona notizia è che tutti possono facilmente trovare il dispositivo a loro più adatto, in quanto i prezzi di alcuni epilatori partono da poche decine di euro fino ad arrivare a cifre più elevate per i più esigenti.

Marche e prezzi medi degli epilatori elettrici

Le marche di epilatori più conosciute sono Braun, Philips, Rowenta, Remington, Panasonic, Beurer, Imetec e così via: la vasta gamma di epilatori che hanno messo a nostra disposizione cerca di accontentare ogni tipo di portafoglio, pertanto a seconda del materiale della testina epilatrice, della struttura, della maneggevolezza, dell’alimentazione, degli accessori, della tecnologia (a luce pulsata o meno) possiamo scegliere tra modelli che si aggirano intorno ai 15-50 euro fino ad arrivare anche a somme molto più elevate, come 500 euro (in particolar modo per i dispositivi a luce pulsata più avanzati).

I prezzi degli epilatori tascabili puntano ad essere alla portata di ogni tipo di portafoglio, pertanto, a seconda del materiale della testina epilatrice, della struttura, della maneggevolezza, dell’alimentazione, degli accessori, della tecnologia, possiamo scegliere tra modelli più adatti alla nostra routine di bellezza quotidiana.

MARCHEPREZZO MIN/MAX
BraunDa 20 euro a 400 euro
PhilipsDa 15 euro a 550 euro
RowentaDa 20 euro a 200 euro
RemingtonDa 15 euro a 320 euro
PanasonicDa 30 euro a 400euro
BeurerDa 10 euro a 500 euro
ImetecDa 15 euro a 270 euro

Prezzi epilatori a luce pulsata

Ma ricordiamo che scegliendo di acquistare un epilatore a luce pulsata si avrà il vantaggio di una riduzione delle spese per i trattamenti che fino ad allora potevano essere effettuati solamente nei centri estetici o dermatologici. Infatti, se il costo dei trattamenti effettuati in un centro specializzato può variare da 20 euro circa a seduta (per aree piccole) a 500 euro (per aree più estese), il costo si riduce drasticamente dal momento che si sceglierà di effettuare le sedute da casa propria acquistando uno strumento portatile. I prezzi sono molto variabili da modello a modello e a seconda delle specificità del prodotto e possono oscillare molto in base alla superficie di emissione della lampada, elemento da tenere a mente perché legato alla rapidità delle singole sedute. Di solito si parte da cifre che si aggirano intorno ai 100 euro fino anche a 500 euro per i dispositivi flash & go più all’avanguardia e vicini ai modelli professionali.

Ovviamente, bisogna anche tenere a mente che laddove la nostra scelta dovesse ricadere sull’acquisto di un epilatore, che sia con pinzette o a luce pulsata, i vantaggi economici saranno evidenti, in quanto attraverso un’unica spesa iniziale, potremmo finalmente dire addio alle periodiche sedute dall’estetista, risparmiando tempo e denaro.

Inoltre potremo non solo praticare un’epilazione veloce, duratura ed efficace comodamente sul divano di casa nostra, ma potremo portare il dispositivo sempre con noi, ad esempio durante le nostre vacanze o trasferte di lavoro. Questa scelta vantaggiosa ci permetterà di dire addio alle periodiche sedute dall’estetista, con conseguente dispendio di tempo e denaro, in quanto dopo un’unica spesa iniziale, la nostra pelle sarà liscia in qualsiasi momento.

Prezzi epilatori wet&dry

Come abbiamo visto in precedenza, i  modelli preferiti dai consumatori sono quelli dotati di tecnologia wet&dry: le marche che hanno offerto ai consumatori silk epil adatti all’acqua sono Braun, Philips, Imetec, Remington e molte altre: i prezzi degli epilatori adatti all’acqua sono leggermente più alti rispetto a quelli degli epilatori tascabili tradizionali, ma solitamente si aggirano intorno ai 100-150 euro. Le variazioni di prezzo ovviamente dipendono da diversi elementi, come ad esempio il materiale della testina epilatrice, la struttura, la maneggevolezza, l’alimentazione, gli accessori in dotazione e così via. Nella seguente tabella verranno indicati i prezzi medi degli epilatori wet & dry per le case produttrici più famose:

MARCHE EPILATORI WET & DRYPREZZI MEDI
Braun106 euro
Philips89 euro
Rowenta70 euro
Imetec41 euro

Prezzi epilatori maschili

Per quanto riguarda il mondo della depilazione maschile, anche qui i prezzi dei rasoi elettrici sono molto variabili, ma cercano di accontentare ogni portafoglio. Bisogna tenere a mente che acquistando un rasoio elettrico si risparmierà nell’acquisto periodico delle tradizionali lamette, nel tempo speso per la seduta di depilazione ed inoltre non si incorrerà nel rischio di tagli o irritazioni della pelle. Questi sono tre aspetti molto vantaggiosi se si sta pensando di acquistare un depilatore elettrico. Solitamente si parte da cifre che si aggirano intorno ai 40-50 euro per arrivare anche a 100-200 euro e oltre per i modelli più all’avanguardia. Nella seguente tabella verranno riportati i prezzi medi delle marche più amate dai consumatori:

MARCHE RASOI ELETTRICIPREZZI MEDI
Braun145 euro
Philips75 euro
Panasonic60 euro
Altre marche meno conosciuteMeno di 50 euro

Prezzi epilatori hair remover

Infine, dando uno sguardo alle recensioni lasciate dagli utenti di internet, si può notare come siano tanti i consumatori soddisfatti dal rapporto qualità-prezzo degli epilatori hair remover. Come abbiamo visto nel paragrafo dedicato, gli hair remover sono amati sia per quanto riguarda fattori quali la velocità di ogni seduta, sia sotto il punto di vista dei risultati ottenibili. Infatti la maggior parte delle persone afferma che nonostante lo scetticismo iniziale, gli epilatori hair remover si sono rivelati una piacevole sorpresa, per velocità, praticità, assenza di dolore e costo molto accessibile.  Infatti il costo di un dispositivo hair remover è molto vantaggioso: esso si aggira intorno ai 50 euro, cifra irrisoria se si considera il risparmio legato a non doversi più recare dall’estetista mensilmente per le sedute di depilazione.

A questo punto non ci resta che augurarvi di trovare l’epilatore elettrico più adatto a voi!

Francesca Piscedda

E’ dai tempi del Liceo che la scrittura è tra le mie più grandi passioni. Da allora, e dopo aver conseguito una laurea in Letteratura, scrittura, editoria e giornalismo, condivido pensieri e offro consigli utili per la vita di tutti i giorni con chiunque abbia piacere di leggermi. Ciò che conta per me è che ciò che scrivo sia sempre interessante, chiaro, esaustivo e soprattutto sincero.D'altronde, come ha detto anche Ernest Hemingway, tutto quello che si deve fare è scrivere una frase vera. Scrivere la frase più vera che si conosce.

Migliori prodotti recensiti

Back to top
Epilatore Migliore